CouncilEurope

Accordo europeo sulle persone "alla pari"

(STE n° 68)

Aperto alla firma degli Stati membri del Consiglio d’Europa, a Strasburgo, il 24 novembre 1969.

Entrata in vigore : 30 maggio 1971.

Riassunto

Lo scopo dell’Accordo è di evitare alcuni inconvenienti del posizione « alla pari » e a questo fine contiene precise disposizioni sulle relazione tra la famiglia di accoglienza e « la persona alla pari » (che non è considerata né come lavoratore né come studente).Talune disposizione devo necessariamente essere applicata dalle Parti (per esempio quelle relative alle necessità di un accordo scritto, le regole sui rispettivi obblighi in materia di orario di lavoro, tempo libero e denaro per le piccole spese). Il Consiglio d’Europa ha individuato un contratto tipo per i giovani « alla pari ».