CouncilEurope

Convenzione europea sulla protezione degli animali nel trasporto internazionale (riveduta)

(STE n° 193)

Aperta alla firma degli Stati membri del Consiglio d'Europa nonché a quelli dell'Unione europea, a Chisinau, il 6 novembre 2003.

Entrata in vigore : 14 Marzo 2006.

Riassunto

La Convenzione riveduta si basa sull’esperienza acquisita in 30 anni e sui risultati scientifici raggiunti in questo periodo. Contiene delle disposizioni destinate a ovviare ai difetti e a facilitare l’applicazione dei principi della Convenzione. E’ stata elaborata come una convenzione quadro enunciante i principi essenziali che si devono applicare a tutte le specie. Prevede l’adozione di protocolli tecnici che possono essere emendati con una procedura semplificata, che facilita il loro aggiornamento alla luce dei dati scientifici e dell’esperienza acquisita.

La Convenzione riveduta prevede la denuncia della convenzione originale. Le Parti non sono pertanto legate simultaneamente da impegni contradditori.