CouncilEurope

Protocollo addizionale alla Convenzione sul trasferimento delle persone condannate

(STE n° 167)

Aperto alla firma degli Stati membri del Consiglio d’Europa e degli altri Stati firmatari della Convenzione, a Strasburgo, il 18 dicembre 1997.

Entrata in vigore : 1° giugno 2000.

Riassunto

Il Protocollo alla Convenzione (STE n° 112) individua le regole applicabile al trasferimento dell’esecuzione delle pene, sia nel caso di persona condannata che resasi latitante nello Stato di condanna rientra nello Stato di cittadinanza, sia nel caso di persona condannata che subisce una misura di espulsione o di riaccompagnamento alla frontiera in seguito alla sua condanna.