CouncilEurope

Convenzione europea sulle questioni di diritto d’autore e dei diritti vicini nel quadro delle radiodiffusioni transfrontaliere via satellite

(STE n° 153)

Aperta alla firma degli Stati membri del Consiglio d’Europa e delle altri Parti della Convenzione culturale europea, nonché a quelli dell'Unione europea, a Strasburgo, il 11 maggio 1994.

Entrata in vigore : La Convenzione entrerà in vigore dopo 7 ratifiche, di cui 5 di Stati membri del Consiglio d’Europa.

Riassunto

La Convenzione tende alla salvaguardia dei diritti e degli interessi degli autori (e di chi altro vi ha contribuito) di opere trasmesse via satellite. Essa tende all’armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri e degli altri Stati parti alla Convenzione culturale europea.

Essa individua la nozione e l’attività di radiodiffusione, la legge applicabile ed il campo di applicazione.

Le Parti si impegnano a tenere delle consultazioni multilaterali in seno al del Consiglio d’Europa, al fine di esaminare l’applicazione della Convenzione, l’opportunità di una sua revisione o d’allargamento di talune sue previsioni.