CouncilEurope

Protocollo addizionale alla Convenzione europea di estradizione

(STE n° 86)

Apert0 alla firma degli Stati membri del Consiglio d’Europa che hanno firmato la Convenzione, a Strasburgo, il 15 ottobre 1975.

Entrata in vigore : 20 agosto 1979.

Riassunto

Il Protocollo tende a rinforzare la protezione della comunità umana e degli individui. Esso esclude dalla categorie di delitti politici che non permettono l’estradizione, i crimini contro l’umanità ed i crimini di guerra. Il Protocollo precisa in casi i cui l’estradizione può essere rifiutata perché l’autore del reato ha già subito un processo.